Sicurezza in piazza

Padova, una piazza del centro, ore 22, una sera qualunque di questo insulso inverno pre-elettorale. Fa freddo, la nebbia entra nelle ossa, la piazza è deserta. Cerchiamo ristoro ma tutti i bar sono chiusi, lo sono da quando i sindaci PD (che sta per Padova ma anche per  Partito democratico, e non solo..) hanno decretato il coprifuoco per la sicurezza dei cittadini che vivono nel salotto buono della città. C’è aria di solitudine e smarrimento nella piazza che fu abitata anni fa da orde studentesche rumorose e festeggianti. Ma una luce blu nel buio del nulla che digerisce tutto ci mostra che c’è ancora vita in questa desolazione: una volante a fari e motore accesi, piantata nel centro della piazza deserta. 

Continue reading