Buen Vivir – Mercato dei Piccoli Produttori Locali

Buen Vir Mercato Piccoli Produttori LocaliRitorna il Mercato dei Piccoli Produttori Locali in quartiere Palestro! Ogni mercoledì dalle 15:30 alle 19:30! E attenzione: conosceremo nuovi produttori, e quindi nuovi prodotti!

Un modo diverso di fare la spesa, attento a quello che mangiamo, che valorizza l’agricoltura contadina e i cibi sani e genuini, biologici e biodinamici. La presenza dei produttori locali garantisce una certificazione diretta dei prodotti ed è un’occasione per conoscere metodi di lavorazione e produzione alternativi alla produzione intensiava. Uno spazio in cui fare la spesa, degustare, coltivare relazioni, organizzare laboratori e dibattiti.

--- e dalle 18:30 APERICENA con ricco buffet sfizioso e genuino! ---

Vi aspettiamo!

Leggi il testo di presentazione del Mercato dei Piccoli Produttori Locali @ BiosLab Continue reading

OCCUPY CIRCUS! Palestra interattiva di giocoleria

occupycircus (1)Riparte la Palestra Interattiva di Giocoleria! Tutti i mercoledì sera dalle 21.00 alle 23.30 la folta e allegra brigata dei giocolieri patavini si incontra al BiosLab. Una “palestra” interattiva di artisti di strada, saltimbanchi e semplici appassionati, libera,gratuita e aperta a tutti e tutte! Uno spazio trasversale dove cimentarsi in acrobatica, giocoleria, equilibrismi… Non un corso ma un percorso con lo scopo di condividere ed allargare la passione verso la giocoleria e le arti di strada nel loro complesso per riversale nelle vie e nelle piazze della città. Continue reading

27.06 – Spazio al Quartiere!

SPAZIO AL QUARTIERE_webUna giornata speciale in cui si intrecciano tutti i percorsi e i progetti nati e cresciuti in questi ultimi mesi a partire dal desiderio di tante e tanti di far rivivere gli spazi abbandonati di via Brigata Padova 5, 7, 9. Oggi, in soli pochi mesi, il quartiere Palestro può contare su spazi inediti, momenti di scambio e relazione: una palestra di giocoleria e un laboratorio di danza contemporanea in cui sperimentarsi; un mercato rionale, che vede la presenza di diversi produttori del territorio, e un percorso di laboratori creativi per bambine e bambini; un palco che permette l'incontro tra e con diversi generi musicali e ospita momenti di dibattito, analisi, studio e approfondimento. Continue reading

Buen Vivir – Mercato dei Piccoli Produttori Locali

mercato bios 17 giugno 1 luglioUn modo diverso di fare la spesa, attento a quello che mangiamo, che valorizza l’agricoltura contadina e i cibi sani e genuini, biologici e biodinamici. La presenza dei produttori locali garantisce una certificazione diretta dei prodotti ed è un’occasione per conoscere metodi di lavorazione e produzione alternativi alla produzione intensiava. Uno spazio in cui fare la spesa, degustare, coltivare relazioni, organizzare laboratori e dibattiti.

Vi aspettiamo!

Leggi il testo di presentazione del Mercato dei Piccoli Produttori Locali @ BiosLab Continue reading

14.05 – La favola degli OGM

granoogmLa favola degli OGM è un libro prodotto in "creative commons" che, sia sul livello tecnico che sociale, delinea una panoramica degli effetti che gli organismi geneticamente modificati hanno all'interno dell'organismo e nella tipologia di società che si vuole costruire. La biodiversità diventa cosi un elemento centrale per capire, a partire da ciò che mangiamo, che tipo di relazioni vogliamo supportare e creare ogni giorno: se crediamo infatti che siano proprio le differenze ad arricchire la vita, è importante riconoscere come i meccanismi di appiattimento del reale -a tutti i livelli- non portano benessere, bensì assogettamento e sfruttamento. Continue reading

09.05 – JOKES ACT! Grand Cabaret!

jokesactOccupy Circus presenta Jokes Act Gran Cabaret! Da mesi è diventato fisso e attraversato l'appuntamento con Occupy Circus, palestra di giocoleria libera e gratuita, che si tiene ogni mercoledì negli spazi del Bios Lab. Decine di artisti di strada, esperti o alle prime armi, hanno attraversato la palestra mostrando l'importanza che ha per il quartiere e la città l'esistenza di uno spazio aperto e vissuto in grado di valorizzare soggetti e pratiche spesso stigmatizzate in questa città. Continue reading