24.04 – Speakers Corner sotto l’INPS – Welfare universale e reddito per tutt*

INPSViviamo in un paese in cui i tassi di disoccupazione hanno raggiunto il 14%, con circa tre milioni di giovani che non hanno un lavoro. Ma chi vive oggi nel mondo della precarietà sa bene che anche il concetto di disoccupazione non è adatto a raccontare la vita di milioni di soggetti molto differenti tra loro che si destreggiano tra un'infinità di contratti a termine e la totale assenza di un sistema di welfare in grado di rispondere ai bisogni dei troppi che oggi combattono quotidianamente per arrivare a fine mese. In questo contesto di precarietà strutturale e diffusa, lo scorso autunno il governo Renzi ha approvato il Jobs Act, svuotando di senso il concetto di "lavoro a tempo indeterminato", cancellando lo statuto dei lavoratori e affermando il definitivo svuotamento del sistema dei diritti sul lavoro del nostro paese.

Continue reading

23.10 – Bloccato il JobMeeting. “L’unica garanzia è il reddito!”

ragioneGiovedì 23 ottobre abbiamo interrotto il workshop “Il Piano Garanzia Giovani e lo Youth Corner del Centro per l'Impiego ” in corso a Palazzo della Ragione all’interno del Job Meeting di Padova: “un'intera giornata dedicata ai temi del lavoro, dell'orientamento e della formazione che consente ogni anno a laureati e laureandi di incontrare aziende e business school italiane e internazionali”. Questo, almeno, è quello che si legge nella presentazione ufficiale dell’evento; in realtà tra gli stand allestiti all’interno del palazzo ai giovani vengono proposte offerte di stage e tirocini mal retribuiti quando non pagati del tutto, in linea con le politiche degli stage formativi universitari, ora allargati all’intero mercato del lavoro con il JobsAct.

Continue reading

…Let’s Act! – Report del meeting di Roma “No Jobs, let’s act”

nojobsletsactReporttratto da dinamopress.it

Dal Meeting No Job Let's Act del 6-8 giugno a Roma, le proposte di lavoro. Il report che segue non ha l’ambizione di essere una sintesi di tutto ciò che è stato discusso nel Meeting “No Jobs... Let's Act” che si è svolto a Roma gli scorsi 6/7/8 giugno. Piuttosto, intendiamo presentare le proposte di lavoro che sono emerse nel confronto e avviare un percorso nuovo, che sappia tenere insieme i tanti e i diversi che, in modo aperto e cooperativo, hanno costruito il Meeting e ne hanno reso possibile il successo.

Continue reading

10.06 – Lavoro ma non lavoro. Ovvero la disoccupazione nell’era del precariato

manidisoccupazione_webore 15:30 – Chi lavora oggi solitamente non lo fa in tempi e luoghi precisi, ma lo fa sempre e ovunque. Attraverso l'uso estensivo della rete e delle tecnologie informatiche, il lavoro varca le soglie degli uffici e delle case, collocandosi in un altrove che si frantuma nel web e si ricompone nella cattura totale delle vite di noi tutti. Essere precari significa innanzitutto questo: che sei sempre reperibile, che i tempi della tua vita non sono mai dettati dai tuoi bisogni, ma sono sempre in balia delle decisioni di chi ti comanda, o del ricatto legato alla fragilità del mercato del lavoro.

Per fare un esempio, il concetto di disoccupazione, con cui il governo Renzi sta affrontando il dibattito sul lavoro appare estremamente fuorviante: infatti oggi i giovani e i precari vivono in una costante tensione tra l'occupazione

Continue reading

No Job…Let’s Act! – Incontro su reddito, commons e nuove forme di mutualismo

nojobletsactcondividiamo e pubblichiamo l'appello alla partecipazione alla 3 giorni di asseblee e workshop che si terrà a Roma il 6/7/8 giugno
(fonte: dinamopress.it)

Appello e programa

Dalla fabbrica occupata Officine Zero di Roma e dalle CLAP (Camere del Lavoro Autonomo e Precario) un invito ai precari, agli studenti e ai disoccupati, ai teatri occupati, ai lavoratori in lotta, alle reti di movimento, ai comitati in difesa dei beni comuni e dei territori, al sindacalismo conflittuale e ai centri sociali, per incontrarci a Roma il prossimo 7 e 8 giugno.

Continue reading

15.05 – No jobs…lets act! Flash mob contro Dl Poletti e Jobs Act

flashmobCome c'era da aspettarsi, oggi è stato approvato e tramutato in legge il "Dl Poletti" che, passando come la cura che dovrebbe far rinascere la nostra economia, di fatto formalizza e inasprisce quello stato di precarietà permanente che già da tempo caratterizzava molti aspetti delle nostre vite.

Continue reading